April 5, 2016

Un campione trevigiano nel food

Economia

Commento con molto piacere questa notizia riportata nei giorni scorsi da Il Sole 24 Ore e da altre testate giornalistiche.

Si tratta di una vicenda che ho particolarmente a cuore perchè Forno d’Asolo, azienda trevigiana leader nella produzione di brioche e prodotti da forno e pasticceria, ha una storia che nasce fra le colline trevigiane – le mie colline di casa – in un piccolo mulino dove, cinque generazioni fa, è iniziata l’attività della bottega della famiglia Gallina. Nel 1985 i fratelli Fabio e Paolo Gallina decidono quindi di avviare il cambiamento e portare più lontano i prodotti realizzati quotidianamente nel forno di famiglia.

21 Investimenti ha scelto di investire in Forno d’Asolo per valorizzarne il patrimonio industriale e il marchio, quale eccellenza nei prodotti da forno Made in Italy.

Oggi aggiungiamo un tassello alla strategia di crescita di questo gioiello del food con l’obiettivo di avanzare soprattutto sui mercati esteri: Forno d’Asolo ha infatti acquisito La Donatella, tra i principali produttori italiani di torte farcite e da forno, nota per la produzione del tiramisù.

Da Treviso verso il mondo: un percorso fantastico! Che ben conosco…

Economia. Tags: , , ,

Share Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top