November 27, 2013

Rick Owens: un’eccellenza anche italiana

Arte Contemporanea

Rick Owens è davvero un bel tipo: californiano, una faccia sghemba e intelligente e lunghi capelli neri da Cherokee (che in parte è), è considerato uno dei più grandi stilisti del mondo, amato da attrici e rockstar. Le sue qualità sono talmente apprezzate e riconosciute che il Pavillon of Arts and Design di Londra gli ha dedicato una mostra dal titolo “Prehistoric”, che si è da poco conclusa, in cui erano esposte le sue ultime opere in qualità di designer d’interni.

Non molti sanno, tuttavia, che nel successo di Rick Owens c’è anche un po’ di Italia: per la precisione, un’aziendina che a Concordia, nella Bassa modenese, produce la sua moda di lusso. Gli imprenditori sono due coniugi, Giambattista e Mirta Tirelli che, dopo aver rilevato l’impresa Olmar quindici anni fa, l’hanno rilanciata come impresa artigiana internazionale, capace di specializzarsi in fashion d’avanguardia e divenire licenziataria di Rick Owens e altri marchi esclusivi: “Olmar e Mirta”, questo il nome dell’azienda, dà lavoro a 100 persone, fa 55 milioni di fatturato e produce ed esporta 300mila capi.

È una storia bellissima, perché dice molto dell’Italia: non solo marchi di successo, noti al grande pubblico, ma eccellenze quasi nascoste, qualità artigianale portata su scala industriale e messa a disposizione dei creativi di tutto il mondo, che spesso vengono da noi quando vogliono produrre creazioni di assoluta eccellenza. Una ricchezza che ci rende unici.

Arte Contemporanea. Tags: , , , , , , , , , ,

Share Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top