April 23, 2012

America: soffia un vento di ripresa. È un buon segnale anche per l’Europa

Economia

America: soffia un vento di ripresa. È un buon segnale anche per l’Europa - Il blog di Alessandro Benetton

Sfogliando i settimanali finanziari di queste ultime settimane, è abbastanza evidente che mentre la nostra Europa sta facendo ancora molta fatica – basta pensare alle stime non esattamente incoraggianti del Fondo Monetario Internazionale uscite proprio in questi giorni -, in America sembra quasi che sia già iniziata la tanto attesa ripresa. In alcuni settori manifatturieri molte aziende sono addirittura ritornate (o stanno per ritornare) ai tre turni lavorativi – con tutti i benefici che ne derivano nel medio termine per altri settori.

Vorrei condividere due considerazioni a questo proposito: da un lato, l’America torna a crescere. E storicamente l’economia USA ha sempre trainato il ciclo economico di tutto il mondo, a partire dall’Europa. Ora la geografia è cambiata, ma quella americana è pur sempre la prima economia del mondo: forse possiamo guardare al futuro con un po’ più di ottimismo? Dall’altro, colpisce che al centro della ripresa americana ci sia il settore manifatturiero. Forse la crisi in corso (ma vorrei dire “recente”) ci ha insegnato che i servizi sono importanti, ma non sono tutto. E che l’industria, fortunatamente, esiste ancora.

Chissà che nel medio termine non si possa vedere lo stesso tipo di ripresa anche nell’industria italiana? Sicuramente ci vorrà il contributo di tutti, imprenditori e istituzioni in primis.

Economia. Tags: , , , , , , , ,

Share Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top