June 5, 2014

Aloha Hobie, e grazie!

Sport

Hobie Alter Memorial Paddle

Ci sono tanti sport che diventano filosofia, qualcuno diventa una religione: rivederlo su Youtube è stata un’emozione molto bella. I surfer hanno una cerimonia, il paddle out, con cui celebrano la scomparsa di un compagno di onde. Quella di qualche settimana fa è stata il saluto ad un surfer speciale, Hobie Alter, per tutti Hobie come i suoi famosi catamarani.

Hobie, detto Henry Ford del surf, aveva colto per caso l’onda culturale del surfismo a fine anni ’50. Aveva saputo innovare i materiali per le sue tavole, passando per primo alla leggera schiuma di poliuretano: così era diventato il numero uno nel mercato americano, prima ancora che esistesse un mercato mondiale. Poi, dieci anni dopo, aveva rivoluzionato la vela da diporto: suoi i piccoli catamarani da 14 e 16 piedi, che permettevano a chiunque con meno di mille dollari di godersi il mare senza bisogno di posto barca e iscrizione allo yacht club.

I suoi prodotti, più che diventare simbolo di un’epoca, son diventati parte stessa di una cultura. Lo slogan della casa, ‘Have a Hobie day‘, è da decenni un messaggio tra adepti del mare, parte di una filosofia che va oltre alla marca e al consumo. Qualcosa di puro, che tutti ritroviamo ogni volta che scendiamo in acqua per giocare con il vento e le onde.

Sport. Tags: , , ,

Share Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top